top of page
  • Immagine del redattoreMattia

Acqua di cocco a colazione

Thulusdhoo, Maldive - agosto 2023


Una vacanza alle Maldive in una guest house significa vivere a contatto con la popolazione e le tradizioni locali seguendo le loro regole. Può essere un qualsiasi piccolo hotel, bed & breakfast, affittacamere che si trova su una delle isole dei pescatori.


Thulusdhoo è una piccola isola dell’atollo di Malè Nord, perfetta per chi vuole passare pochi giorni nell’arcipelago, dal momento che dista solo 30 minuti di barca dall'aeroporto internazionale di Malè.

La popolazione locale è molto accogliente. Molto presto al mattino si incontrano i bimbi che vanno a scuola a piedi, mano nella mano o in bicicletta.

Le case sono tutte dipinte di colori brillanti che esaltano la bellezza della natura circostante. Imponenti alberi secolari costeggiano le strade sterrate, popolate da tante bici, motorini e macchine che si contano sulle dita d'una mano. Ovunque ti giri vedi il mare a pochi passi. Eravamo solo noi, e qualche turista qua e là, a gustarci l’acqua di cocco a qualsiasi ora del giorno.


Cinque giorni, quattro escursioni mozzafiato e una emozionante lezione di surf con le tartarughe marine.


Era l’ultimo giorno e volevamo vedere una delle pochi parti del live coral, ovvero la barriera corallina ancora vivente. Purtroppo, ci hanno raccontato, lo tsunami del 2004 ha causato enormi disastri anche nel sottofondo marino portando via con sé tutto ciò che lo popolava.

L’escursione sarebbe partita con almeno quattro persone e noi eravamo in due. Non essendoci molti turisti abbiamo iniziato a chiedere a chiunque incontrassimo per strada.

Con un po’ di fortuna troviamo un signore italiano che si aggiunge alla nostra squadra. Siamo pronti. Eravamo in tre, ma ci hanno portato comunque.

Sulla strada verso la barriera incontriamo dei bellissimi delfini che nuotano sotto la nostra barca, a sfioro dell’oceano, verso l’orizzonte.

La guida che era con noi, un ragazzo amante della biologia marina, ci ha accompagnato per tutte le escursioni di quei giorni. Lo seguivamo, ovunque, nuotando con le mani dietro la schiena come spettatori di qualcosa che doveva essere solo ammirato e protetto.

Coralli viola, gialli, azzurri, rosa e blu. Pesci colorati che spuntavano da ogni angolo.

Tartarughe marine che nuotavano serene nell’acqua cristallina.

Vedere la barriera corallina viva è uno spettacolo soprannaturale che mette in pace anche gli animi più sommossi.


La nostra Bikini Beach

Thulusdhoo e le sue casi dai colori brillanti

Acqua di cocco a tutte le ore

Le strade sterrate

Tramonto con locals

Una lingua di sabbia

La nostra Guest House, Villa Kudi

32 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page
Privacy Policy