top of page
  • Immagine del redattoreseimaistato

È un hoedown!

Nashville, Tennessee USA - novembre 2023


Non mi faceva impazzire la musica country... Eppure avendo vissuto in uno degli Stati Uniti del sud, ho iniziato ad apprezzarla moooolto nel suo mood piu autentico.


Era il weekend del ringraziamento, e molti amici e colleghi sarebbero andati a trovare le loro famiglie. Allora ho deciso di togliermi uno degli ultimi sfizi e trascorrere il weekend nella Music City, Nashville, tra pub, musica dal vivo. È stato come fare un’overdose di musica: facevo dentro e fuori da pub e locali per spaziare nei generi e nei ritmi, suonavano ad ogni ora del giorno e della notte, era tutto gratuito e ci si poteva gustare una bella birra con della musica pazzesca. Non potevo chiedere altro!


Ho ripercorso le radici del country, blues, rock e jazz al Country Music Hall of Fame and Museum - una vera e propria istituzione.


Uscita da lì ho fatto due passi verso il quartiere delle vecchie stamperie, quando mi sono sentita attratta di botto da un locale sulla strada. Ho sentito qualcuno tenere il tempo al microfono e mi sono incuriosita. 


Una volta dentro sembrava di essere in una balera di paese: un posto enorme, pieno di famiglie che pranzavano, una grandissima pista da ballo stracolma di persone, un palco con una band country che suonava e due signore al microfono. Ebbene no, non cantavano. Stavano tenendo una lezione di line dancing, totalmente gratuita. Sono scoppiata in una fragorosa risata, ho mollato giù tutto e mi sono fiondata in pista senza farmelo ripetere due volte. Viaggiare da sola mi ha tolto qualsiasi freno, e devo dire che il mondo al di fuori della propria zona di comfort è una figata clamorosa.


Tutti intorno a me indossavano stivali e cappello da cowboy, jeans e camicia rigorosamente a quadri. Ed erano tutti molto alticci, il che ha reso la fase dopo ancora più divertente. Ci hanno spiegato i passi e abbiamo iniziato a fare le sequenze tutti insieme: un immenso bordello, ma a ritmo di musica. Chi andava a destra quando c’era da andare a sinistra, quando bisognava girare finivi per abbracciare il tuo vicino, e non bisognava smettere di battere le mani a tempo.

Una cosa è sicura: non conoscevo nessuno in quella pista da ballo ma non ho mai riso così tanto con degli sconosciuti come in quel momento.


Se capitate a Nashville non potete assolutamente perdervi il Wildhorse Saloon!



Nashville, Tennessee
Nashville
Nashville, Tennessee
Due passi al tramonto
Nashville, Tennessee
Negozio di stivali
Nashville, Tennessee
Vicolo delle stamperie
Nashville, Tennessee
Nel retro bottega di Hatch Print
Nashville, Tennessee
A Broadway Street
Nashville, Tennessee
Al Wildhorse saloon






20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Opmerkingen


bottom of page
Privacy Policy